Obsidian – Jennifer L. Armentrout

Obsidian – Jennifer L. Armentrout

Titolo: Obsidian

Autore: Jennifer L. Armentrout

Editore: Giunti

Genere: fantasy

Pagine: 320

Voto del Pubblico (IBS): 4,6 su 5

Prezzo: 8,69

ACQUISTA SU IBS

ACQUISTA SU AMAZON

ACQUISTA SU MONDADORI

Trama

Quando Katy acconsente a lasciare la Florida per una piccola cittadina del West Virginia sa benissimo cosa sta perdendo, ma la morte improvvisa del padre, malato di cancro, ha destato un dolore così grande che la madre ha bisogno di cambiare aria. E forse anche lei. A diciassette anni non dovrebbe essere così difficile fare nuove amicizie, soprattutto in un paesino tanto piccolo. Nella casa di fianco, per esempio, abitano due gemelli più o meno della sua età: Daemon e Dee Black. Il tentativo di fare la loro conoscenza è una di quelle cose di cui si pentirà a lungo. Bellissimi, affascinanti, dalla pelle candida e perfetta, i due gemelli, maschio e femmina, sono come il giorno e la notte. E mentre Dee sembra affezionarsi subito a Katy, come se avesse un bisogno disperato di un’amica, Daemon si comporta in sua presenza come se lei fosse inesistente e arriva addirittura a minacciarla di stare alla larga dalla sorella.

Se solo non fosse così straordinariamente bello e non avesse quegli occhi di un verde quasi innaturale, sarebbe molto più facile odiarlo: è l’idiota più grande che abbia mai conosciuto, è prepotente, arrogante e non perde occasione per offenderla. Nonostante la sorella lo supplichi di lasciarle essere amiche e di essere carino con lei, tra i due si instaura un odio immediato. Come se non bastasse, quando Daemon è nei paraggi succedono cose strane alle quali inizialmente la ragazza non presta molta attenzione. Finché una sera, pur messa in guardia da Dee di non andare in giro per la città da sola (una ragazza infatti è sparita da alcune settimane), Katy viene aggredita fuori dalla biblioteca da un uomo che la picchia selvaggiamente, cercando di costringerla a portarlo da “loro”. Solo l’arrivo improvviso di Daemon la salva prima che sia troppo tardi, ma quando rientra a casa dall’ospedale scopre sorpresa di non avere che qualche graffio.

Confusa e ancora più seccata dalla scoperta che in città ci sono altri tre gemelli, amici dei Black, che guarda caso la detestano nello stesso modo intenso e superbo di Daemon, Katy cerca di evitare il ragazzo il più possibile, ma non può fare a meno di restare senza fiato ogni volta che lui si avvicina. E Daemon, per quanto continui a trattarla male, sembra non riuscire a starle lontano e il suo comportamento è altalenante, fastidioso e terribilmente intrigante. Quando le chiede di fare due passi con lui nel bosco, per chiarire la situazione tra loro, è così insensibile e crudele nei suoi confronti che Katy, stanca di sentirsi attratta da qualcuno che la detesta così tanto, fugge in strada. Un furgone sta per colpirla in pieno quando Daemon la raggiunge.

Un’esplosione di luce improvvisa e accecante avvolge il bosco. Katy è paralizzata: il furgone è bloccato al centro della strada come se il tempo si fosse fermato. Daemon non c’è più. Al suo posto, solo una figura abbagliante dai contorni sfocati. Non può essere. Gli alieni non esistono davvero. O forse si?

Sconvolta dalla verità, Katy si rifugia in casa Black solo per ritrovarsi al centro di una discussione familiare in cui lei viene trattata come una povera stupida umana che li ha messi tutti in pericolo. Senza volerlo, infatti, ha esposto la loro presenza sulla Terra al rischio di essere scoperti e l’unico modo per uscirne è tenerla d’occhio finché le tracce che Daemon ha lasciato su di lei per salvarla non saranno svanite. Sfortunatamente il Governo non è l’unico a cercarli e quello che dovranno affrontare è molto più grave di quello che immagina la ragazza.


Autore

Jennifer L. Armentrout è una scrittrice americana molto prolifica, autrice di romanzi fantasy e urban fantasy, romanzi d’amore e romanzi di fantascienza. Dall’inizio della sua carriera è sempre riuscita a muoversi altrettanto bene tra il self-publishing, le case editrici minori e quelle più famose. I diritti d’autore di “Obsidian” sono stati acquistati per trarne un film che è ancora in lavorazione. La serie più famosa in Italia è probabilmente “Lux”, che comprende “Obsidian”, “Onyx”, “Opal”, “Origin” e “Opposition“.


Recensione

Vampiri, licantropi, maghi e streghe, demoni e cacciatori. Sono abituata a qualunque essere sovrannaturale, il fantasy sarà sempre il mio genere letterario preferito. Ma questo davvero mi mancava! Alieni. E non quelli piccoli e verdi alla E.T., o quelli mostruosi e spaventosi di Man in Black. No, qui si sta parlando di esseri dalle sembianze quasi perfette, affascinanti, belli come il sole, sexy e dalla forza eccezionale. Si può chiedere di più? Forse si: un minimo di considerazione per la razza terrestre. Perché saranno anche terribilmente attraenti, ma Katy comincia a essere stanca di essere trattata come una sciocca, inutile umana, incapace di badare a se stessa e fonte di problemi. Scoprire di non essere soli nell’universo è già abbastanza scioccante per un adolescente di diciassette anni, senza dover anche accettare che gli alieni si considerino superiori, migliori, e che si nascondano sulla Terra fingendo di non avere nessun potere.

Jennifer L. Armentrout ha creato una storia magari non originale (sono della generazione che è cresciuta con “Cocoon”, non mi sorprendo per un fascio di luce) ma sinceramente attraente. Lo stile è scorrevole, piacevole e frizzante; è una lettura perfetta per un pubblico giovane, dato il linguaggio quotidiano e vicino ai ragazzi; una sottile ironia pervade tutto il romanzo, facendo di Katy un personaggio divertente e pungente, che ti strappa continuamente un sorriso.

Sembrava la regina delle fate. O Campanellino sotto amfetamine, visto quant’era agitata.

Per Daemon il mio arrivo era stato l’inizio della fine. L’apocalisse. Katmageddon.

L’intera storia è narrata in prima persona dalla protagonista che la alterna con i suoi pensieri, rendendola più intrigante e divertente. I personaggi sono ben delineati, anche se vediamo Daemon solo attraverso gli occhi di Katy e questo contribuisce a renderlo ancora più enigmatico e seducente. Sullo sfondo di una vicenda ben narrata, che non annoia mai, anzi resta incalzante per tutto il libro, si delinea il rapporto conflittuale tra i due ragazzi. E’ un misto di attrazione, rabbia, disgusto, dipendenza e fastidio.

Katy è la classica brava ragazza, un po’ secchiona e di certo non avventata, che preferisce passare la serata davanti al suo blog di libri piuttosto che vivere davvero. Insicura, distrutta dal dolore per la perdita del padre e incapace di tuffarsi nella vita come tutte le sue coetanee, è anche una figura intelligente, sarcastica, ben lontana dalle eroine ombrose e serie a cui siamo abituati. E’ una ragazza, e come tale si comporta, con tutti gli alti e bassi dell’adolescenza e l’umorismo singolare che ne consegue e che contraddistingue il romanzo.

Si sporse ancora di più sul banco e mi disse:

– Indovina?

– Cosa?

– Ho dato un’occhiata al tuo blog.

Oh – Madre – Santissima. L’aveva cercato? E, cosa ancora più incredibile, l’aveva trovato!? Era googleabile? Che figata pazzescaaa!

– Cos’è, adesso ti metti a spiarmi?

– Nei tuoi sogni, Kitty. – Poi mi sorrise, compiaciuto. -Ah, dimenticavo, di quelli sono già il protagonista.

– Incubi, Daemon, incubi.

Daemon è affascinante, ha un fisico statuario e due occhi di un colore così verde che sembrano dipinti. Se poi è anche un alieno dalla forza staordinaria e ogni tanto sembra persino essere attratto da lei… Chi resisterebbe? Come se almeno una volta nella vita non lo avessimo sognato tutte. E’ la combinazione perfetta e la Armentrout ha colpito nel segno. L’altalenarsi di sentimenti tra Daemon e Katy, tra ironia e momenti sensuali, è quello che traina il romanzo fino alla fine, facendone uno dei più accattivanti romance paranormali degli ultimi tempi.

La scrittrice ha gettato le basi per quella che si presenta come una buona saga. Mi auguro che nei prossimi libri sia in grado di portare avanti l’intreccio in modo soddisfacente, tenendo vivo l’interesse per i protagonisti e svelando finalmente alcuni dei misteri che avvolgono la famiglia Black. Per adesso posso dire che il primo volume si è dimostrato al di sopra delle aspettative e che è stato un piacere leggerlo.


ACQUISTA IL LIBRO SU IBS

ACQUISTA IL LIBRO SU AMAZON

ACQUISTA IL LIBRO SU MONDADORI
Seguimi! Condividi! Oppure metti Mi piace!
fb-share-icon0
Tweet 20

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Currently reading – in lettura

– L’oracolo dei mondi. L’origine – Annachiara Cairoli

– Isolati – Iris Bonetti

 

Segui il blog. Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere notizie sui nuovi articoli

Articoli recenti

Collaborazioni